Calcolo dell'imposta di registro
sui contratti di locazione

Cosè come si calcola quando e come si paga l'imposta di registro sui contratti di locazione.
Calcolo imposta registro
Registrazione del contratto imposte e risoluzione anticipata
Imposta di bollo
Elenco comuni ad alta densitá abitativa
Interessi legali
Tutti i contratti di locazione di durata superiore a trenta giorni complessivi nell’anno, a prescindere dall’importo del canone, sono soggetti all'obbligo di registrazione.
In caso di pagamento dell'imposta in unica soluzione si usufruisce di uno sconto sull’imposta dovuta pari alla metà del tasso d’interesse legale moltiplicato per gli anni di durata del contratto di locazione.
In caso di recesso anticipato dal contratto e l'imposta sia stata versata per l'intera durata si ha diritto al rimborso per le annualita' successive a quella in corso.

Imposta annuale
Imposta totale scontata se versata in unica soluzione
cancella
Contratto di locazione agevolato durata minima 3 anni + 2
Contratto di locazione di natura transitoria per le esigenze abitative degli studenti universitari con durata minima 6 mesi e massima 36 mesi.
Si declina ogni responsabilitá in relazione all'uso di questo form.

Per evitare accertamenti e sanzioni, il canone annuo non deve essere inferiore al 10% del valore catastale dell'immobile.

Calcola il 10% del valore catastale dell'immobile
Rendita catastale NON rivalutata
Valore catastale
cancella

Si declina ogni responsabilitá in relazione all'uso di questo form.



Modello F23 compilabile on line
Nuovo modello 69 con con il quadro D per la comunicazione dei dati catastali dell'immobile Modulo richiesta registrazione
Le istruzioni per la compilazione del nuovo modello 69
Modello CDC Comunicazione dei dati catastali per i contratti gia registrati, risoluzioni e proroghe dei contratti di locazione o affitto di beni immobili.
Il Modello CDC con le istruzioni per la compilazione
Limitazione responsabilità Torna alla pagina precedente | Inizio pagina